1951 - 1960

Image
Emilio e Annabianca Vedova, Zermatt, 1951

Emilio e Annabianca Vedova, Zermatt, 1951

1951

Nel 1951 muore il fratello Alfredo, a causa di un incidente sul lavoro a Marghera e pochi giorni dopo la zia Maria, moglie di Alfredo Mancini. A maggio sposa Annabianca Manni, conosciuta nel 1950, compagna per la vita; parte con lei prima per Ravello (SA), poi per la Svizzera, e ancora per Santa Cristina, Val Gardena, per alcuni mesi di lavoro intenso.
Nello stesso anno realizza la sua prima mostra personale in America alla galleria Catherine Viviano di New York. Vince il Premio dei Giovani alla I Biennale di San Paolo, in Brasile.